Si è conclusa con un lieto fine la vicenda di Silvia Manganella, la 15enne scomparsa il primo giugno da Favara, nell'Agrigentino. La giovane è stata rintracciata nei pressi di Porto Empedocle. Stanto alle prime informazioni trapelate, sembra che fosse a casa di alcuni conoscenti.

Starà adesso agli uomini delle forze dell'ordine fare chiarezza su quanto accaduto, cercando di ricostruire l'intera vicenda. A lanciare l'allarme erano stati i genitori della giovane, che ne avevano denunciato la scomparsa ai carabinieri. La notizia era anche stata diffusa a livello nazionale. Adesso la famiglia ha potuto tirare un sospiro di sollievo.