Una bomba d'acqua ha investito il territorio ibleo nella tarda mattinata di ieri. A Ragusa si è verificato un violento nubifragio e ai vigili del fuoco sono giunte moltissime richieste di intervento. Sono stati segnalati allagamenti nella zona di via Saragat e via Germania, mentre molte auto sono rimaste in panne per tombini divelti lungo la direttrice di via Archimede, in prossimità dell'incrocio di via Giuseppe Di Vittorio.

A Modica i cassonetti di plastica della raccolta differenziata sono stati spazzati via dalla furia della pioggia. I vigili del fuoco sono intervenuti, insieme agli uomini dell'ufficio tecnico comunale, per verificare le ragioni del mancato deflusso delle acque. Sono stati rimossi alcuni tombini, che sono risultati completamente ostruiti. I pompieri sono stati impegnati per prestare assistenza anche alle auto in panne sulle strade, oltre che per aspirare l'acqua dei piani bassi di abitazioni e locali.