Un bambino di appena 2 anni è ricoverato in ospedale dopo essere caduto in casa. Un attimo di distrazione dei genitori, originari della provincia di Toscana, ha fatto sì che il piccolo cadesse improvvisamente dal tavolo della cucina mentre giocava, rimanendo esanime per terra. Immediata la richiesta d'aiuto al 118.

Il bambino ha battuto violentemente la testa e ha perso i sensi. I sanitari giunti sul posto, dopo aver accertato che il piccolo aveva riportato un grave trauma cranico, hanno allertato subito anche l’elisoccorso che si è alzato in volo e ha condotto il bambino all’ospedale pediatrico Meyer di Firenze.

Il bimbo è stato ricoverato in prognosi riservata nel reparto di rianimazione della struttura specializzata. Dopo le prime ore di paura, fortunatamente le sue condizioni sono leggermente migliorate e la direzione sanitaria dell'ospedale ha spiegato che non ci sarebbe più pericolo di vita.