Caduta improvvisa di massi: chiusa la Valle dei Templi

Un grande masso di tufo si è staccato dal costone che attraversa la strada panoramica della Valle dei Templi, finendo inevitabilmente sull'asfalto.

In maniera del tutto preventiva, è stato chiuso il transito ai veicoli che affollano le arterie soprattutto in occasione delle festività natalizie, dal piazzale antistante il tempio di Giunone alla rotatoria Porta Aurea sulla statale 640. 

Si attende il sopralluogo decisivo di oggi, per comprendere l'origine del cedimento. 

Per rassicurare turisti ed estimantori di uno dei siti Unesco più belli del mondo, ci pensa il Direttore dell'Ente Parco Valle dei Templi, Giuseppe Parello, che ha così commentato l'accaduto:

Si tratta di un fenomeno localizzato. E si tratta di un distacco che non ha nessuna vicinanza con il patrimonio archeologico.