1365186515_0Clamoroso a Caltanissetta: i carabinieri hanno fermato mercoledì notte un cinquantenne del Nord, tutto normale direte e invece ecco la “divertente” storia. L’uomo quando ha aperto la portiera della propria dell’automobile, ha inebriato le forze dell’ordine con un tanfo di vino incredibile; ma la sorpresa è arrivata dall’etilometro che ha segnato un dato fuori norma. Bastano, infatti, 3 grammi per litro per andare in coma etilico e rischiare la morte e il cinquatenne superava di molto tale limite. Inspiegabile come l’uomo stesse sulle “sue gambe” e non in un letto di ospedale. All’”ubriaco” è stata immediatamente ritirata la patente.

Danilo Loria 
Strettoweb