Camila Raznovich ha invitato i sindaci di Palazzolo Acreide e Bobbio al Kilimangiaro. La conduttrice della trasmissione che ospita ogni anno la sfida del Borgo dei Borghi, ha scritto un post su Facebook, in seguito alle polemiche scatenate dalla vittoria di Bobbio sul borgo siciliano. In particolare, la posizione di Philippe Daverio, componente della giuria di esperti e cittadino onorario di Bobbio, aveva suscitato perplessità da parte di alcuni.

Daverio aveva risposto alle critiche attraverso un’intervista a la trasmissione televisiva Le Iene, domenica 27 ottobre. In quell’occasione, al microfono della Iena Ismaele La Vardera, aveva spiegato di non amare la Sicilia. Le sue parole hanno alimentato ulteriormente la querelle, alzando ancora di più i toni. Martedì 29 ottobre sono arrivate le scuse da parte di Daverio ma, nel frattempo, Camila Raznovich aveva già preso le distanze dalle dichiarazioni ascoltate durante Le Iene:

«Sono molto dispiaciuta – si legge sulla pagina Facebook del Kilimangiaro – per le parole di Philippe Daverio che non condivido e che soprattutto non rappresentano in alcun modo lo spirito del programma, che invece vuole unire attraverso il racconto delle bellezze del nostro Paese. Per smorzare le polemiche ho invitato i sindaci di Palazzolo Acreide e di Bobbio al Kilimangiaro domenica prossima per stringersi la mano».

Non è ancora arrivata una replica ufficiale da parte dei sindaci interessati: li vedremo in tv domenica prossima?