La capra girgentana salvata grazie all'impegno di tedeschi e belgi. Germania e Belgio, infatti, stanno contribuendo con le adozioni a distanza a salvarle dall'estinzione. È quanto emerge dalla prima fase del progetto "Adotta una Capra" lanciato sei mesi fa dall'associazione per la tutela e la salvaguardia della Girgentana, sottolinea il "Giornale di Sicilia".

"Sono una sessantina le capre già adottate, sono soprattutto gli stranieri a chiedere di poterle adottare", spiega Ignazio Vassallo, referente del presidio slow food della capra girgentana "arrivata ad Agrigento all’epoca della colonizzazione greca che oggi rappresenta un esempio di biodiversità del territorio".