Caro voli, otto aziende sponsorizzano un pullman per permettere ai fuori sede di tornare a casa dal Nord al Sud Italia. Fud Bottega Sicula, fondata dal siciliano Andrea Graziano, ha acquistato 15 biglietti da regalare, oltre a gadget da distribuire ai passeggeri, che saranno in totale 87.

Un pullman per tornare a casa

“Se un terrone chiama noi rispondiamo – commenta ironico Andrea Graziano, founder del marchio Fud – ci sembra inaccettabile che tanti ragazzi debbano rinunciare a trascorrere a casa il Natale per colpa del caro biglietti. Per questo abbiamo deciso di contribuire a questa valida iniziativa acquistando 15 posti in autobus per altrettanti siciliani e regalando gadget e omaggi per gli 87 passeggeri della traversata. Cerchiamo di essere vicini come possiamo a tutti i siciliani che hanno nostalgia di casa, ogni giorno con i nostri prodotti gastronomici 100% made in Sicily e a Natale in modo un po’ più speciale”.

In questi giorni si è molto discusso dei prezzi dei biglietti aerei verso la Sicilia durante le festività natalizie: arrivano a toccare anche i 500 euro a tratta, un costo insostenibile per la maggior parte dei fuorisede che studiano o lavorano al Nord.

L’iniziativa si chiama “AttraversaTAM” ed è un’idea nata per caso da un post di Stefano Maiolica, più conosciuto sul web come “Un Terrone a Milano”. Il giovane emigrato ha denunciato con ironia i costi eccessivi dei biglietti che non gli consentiranno di tornare a casa e partecipare al pranzo di Natale. Il post è diventato virale e in pochi giorni ha raggiunto milioni di utenti, suscitando l’interesse di una società di trasporti che ha messo a disposizione un pullman di 87 posti e di alcune aziende partner che hanno deciso di sposare la causa.

Il pullman partirà da Milano il 20 dicembre e arriverà fino in Sicilia, facendo alcune tappe intermedie in tutto il Sud Italia.

Articoli correlati