Case in vendita a 1 euro: una possibilità che fa gola a molti. Sempre più località hanno deciso di aderire all’iniziativa che consente di comprare al costo simbolico di 1 euro gli immobili che, diversamente, verrebbero abbandonati o distrutti.

I nuovi proprietari si impegnano ad effettuare lavori di ristrutturazione e recupero, dando nuova vita alle abitazioni. In Sicilia, la proposta ha riscosso grandissimo successo, al punto di attrarre potenziali acquirenti da ogni parte del mondo, dagli Stati Uniti all’India.

Potersi aggiudicare una delle case in vendita a 1 euro è per molti un sogno. Soprattutto gli stranieri hanno dimostrato un enorme interesse. La Sicilia propone un inimitabile mix di arte, cultura, natura ed enogastronomia.

Ognuno dei comuni che propone le case a 1 euro può applicare dei regolamenti leggermente differenti. In linea di massima, possiamo dire che chi acquista un immobile a questo prezzo deve garantire:

  • un progetto di ristrutturazione e rivalutazione dell’immobile;
  • il versamento delle spese notarili per la registrazione, le volture e l’accastamento;
  • il pagamento di una polizza fideiussoria di 5mila euro della durata di tre anni che poi verrà restituita.

Case a 1 euro in Sicilia: ecco dove

I comuni siciliani che propongono case in vendita a 1 euro sono: Salemi (Trapani), Gangi (Palermo),  Sambuca  di Sicilia (Agrigento),  Mussomeli (Caltanissetta)  e Regalbuto (Enna).

Foto di Gioacchino Scrò