Capretto alla Messinese ricetta siciliana di Pasqua. Dopo le privazioni e le rinunce della Quaresima, le tavole dei siciliani si riempiono di prelibatezze di ogni tipo. Tra queste, vi sono i secondi a base di capretto.

Preparare questo tipo di carne, così come quella di agnello, ha un significato religioso e profondo. Perfetto per il menu siciliano di Pasqua, non è una ricetta troppo difficile, ma bisogna seguire con attenzione le istruzioni. Vediamo insieme come cucinare questa prelibatezza della cucina siciliana.

Ingredienti per 4 persone

  • 1,5 kg di capretto a pezzi;
  • 1/2 bicchiere di vino rosso;
  • 1 rametto di rosmarino;
  • 200 g di olive nere;
  • 1 cipolla;
  • 1 limone;
  • 1 bicchiere d’olio extravergine d’oliva;
  • sale e pepe.

Procedimento

  1. Lavate il capretto in acqua e succo di limone.
  2. Asciugatelo e intingete i pezzi in un’emulsione di olio, sale e pepe.
  3. Trasferite i pezzi, quindi, in una teglia oleata.
  4. Aggiungete la cipolla a fette sottili e gli aghi di rosmarino.
  5. Spruzzate con il vino e infornate a 200°, per 1 ora.
  6. Bagnate la carne, di tanto in tanto, con il suo fondo.
  7. Unite le olive e proseguite la cottura per altri 20-25 minuti.
  8. Servite accompagnando con patate al forno.

Buon appetito!