CATANIA – I carabinieri della stazione di Aci Sant'Antonio, nel Catanese, hanno arrestato un 17enne di origini egiziane in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale per i minorenni di Catania. È accusato di essere uno dei banditi che il 2 maggio scorso ha rapinato il distributore di carburanti "Mobility Point" di San Giovanni La Punta.

Secondo l'accusa il 17enne, da tempo residente in Italia, assieme a un complice ancora da identificare assalì con la pistola in pugno e il viso parzialmente coperto da cappellino e occhiali da sole l'area di servizio. Il bottino fu di 350 euro cash.

A incastrarlo, secondo gli inquirenti, gli abiti indossati mentre commetteva la rapina ripresa dalle telecamere di sicurezza. I vestiti sono poi stati trovati durante una perquisizione nella sua abitazione. L'ordinanza cautelare gli è stata notificata nell'istituto penitenziario per minorenni di Catania Bicocca, dove era già recluso per un'altra rapina.