Il centro palermitano di Pino Puglisi rischia di chiudere. Troppe le inadempienze della politica: tra il Comune di Palermo e la Regione siciliana, al centro devono arrivare poco meno di 1 milione di euro. E i debiti per la onlus che sorge a Brancaccio diventano sempre di più. La colpa, come detto, è della politica. Le Iene hanno raggiunto il capoluogo per approndire il problema.

Giulio Golia, nello specifico, ha intervistato il sindaco Leoluca Orlando, che dopo le iniziali risposte un po' evasive ha deciso di glissare cambiando argomento. 

CLICCA QUI PER VEDERE IL SERVIZIO DE LE IENE SUL CENTRO DI PADRE PINO PUGLISI CHE RISCHIA DI CHIUDERE