01Lanciato il bando di concorso per partecipare alle selezioni del “Programma Volontari per Expo”. Un’opportunità, di lavoro e volontariato, per tutti i giovani e i meno giovani.

In occasione della manifestazione internazionale di Milano, e in attesa del 2015, il Centro di Servizio per il Volontariato Etneo, si occuperà di accogliere le candidature dei quali, giovani e meno giovani, desiderino partecipare ad un’esperienza di volontariato in un contesto fortemente imprenditorializzato e competitivo.

Un’occasione per tutti dunque, soprattutto per chi non abbia ancora trovato un impiego, e voglia provare a entrare nel mondo del lavoro.
Expo 2015 potrebbe essere un’ottima occasione di fare esperienza, in un contesto internazionale caratterizzato da un forte orientamento alla promozione del territorio; un’esperienza lavorativa a tutto tondo insomma, che si traduce anche in conoscenza e didattica.

Privilegiati e avvantaggiati, saranno i ragazzi che sul proprio curriculum annoverano la conoscenza di almeno una lingua straniera; il Csv di Catania, accoglierà tutte le candidature provenienti dalla città etnea, ma anche dalle provincie di Enna, Ragusa e Siracusa, grazie agli accordi stretti da CsvNet (Coordinamento Nazionale dei Centri di Servizio per il Volontariato) con Expo S.p.A. e il Ciessevi di Milano.

Gli interessati potranno inviare il proprio curriculum sia attraverso il sito volunteer.expo2015.org, che accoglierà anche le candidature provenienti dalle altre provincie siciliane e del resto d’Italia, che quello ufficiale del Csv Etneo; i due funzionari del Centro avranno il compito di selezionare e valutare le candidature anche attraverso un colloquio con gli aspiranti. In seguito, i ragazzi prescelti verranno seguiti in un percorso di orientamento, matching e supporto, che li farà volare a Milano, alla vetrina internazionale di Expo.

Si aspettano tra i 7.500 e i 10.000 candidati, provenienti da tutta Italia, e le selezioni sono già iniziate. Il Csv Etneo sarà presente nelle provincie siciliane elencate, con un camper; il viaggio di 10 fermate, sarà volto a facilitare ed agevolare le pratiche di selezione. La prima uscita è prevista a Siracusa: il camper farà tappa a Ortigia, nella mattinata di sabato 22 novembre, mentre nel pomeriggio, lo staff del Csv si sposterà a Floridia. A Catania, il Csv sarà presente giovedì 4 dicembre.

In due settimane, i volontari entreranno in contatto con almeno 20 milioni di persone, avranno copertura quasi totale delle spese, e la possibilità di partecipare a piani ed agevolazioni volti alla didattica e alla costruzione del proprio futuro. In 130 mila ore di formazione, i candidati avranno la possibilità di ‘visitare’ ben 145 Paesi del mondo, e di seguire i percorsi formativi collaterali attivati, ma anche di godere delle convenzioni messe appunto da Expo con altri partner aziendali.

Sono molti i piani di volontariato attivati dalla società milanese per l’Esposizione Universale; si va da un percorso di 12 mesi riservato ai ragazzi dai 18 ai 29 anni, fino al “Progetto Scuola”, volto a far partecipare gli studenti di tutto il mondo.
Ma ad Expo 2015 si può essere anche volontari per un giorno, ad esempio se già lavori a Milano, puoi presentarti ogni lunedì presso il Sito Espositivo, dal 1 maggio al 31 ottobre 2015: sono disponibili 130 posti organizzati in turni di 5,5 ore; oppure per sei mesi, con il programma “DoteComune Expo”, un servizio completo con tirocini e formazione in aula e a distanza, per giovani tra i 18 e i 35 anni, disoccupati o inoccupati.

Autore | Enrica Bartalotta