Un uomo di 71 anni è morto per salvare la nipotina di 10 anni, che rischiava di annegare. La tragedia è avvenuta in provincia di Caserta: l'uomo ha cercato più volte di afferrare la piccola, ma invano. Nel frattempo sono sopraggiunti i soccorsi, che erano partiti da terra con l'imbarcazione di salvataggio e hanno tratto in salvo la bimba, ma purtroppo per il nonno non c'è stato nulla da fare.

Stando alle prime ricostruzioni, i due erano entrati in acqua tenendosi per mano, per affrontare meglio le onde. All'improvviso, un'onda più grande delle altre ha strappato la piccola dalla mano del nonno, portandola giù in un vortice.

L'anziano non ha esitato a sfidare il mare grosso per soccorrere la nipotina, ma si è subito trovato in difficoltà. Dalla riva la scena è stata notata dagli addetti alla sicurezza: i soccorritori hanno recuperato la bimba, ma è stato più difficile salvare l'uomo. Nonostante siano riusciti a portarlo a riva, purtroppo è spirato poco dopo.

FOTO DI REPERTORIO