Svelato il dilemma sul colore del vestito diventa virale che da giorni fa il giro del web. Stavolta il tormentone si chiama #TheDress e parte da una domanda: "Di che colore è questo vestito?" La risposta non è mai uguale per tutti ma la domanda vera è da dove è partita questa catena che in rete è diventata virale in pochissimo tempo? Tutto è cominciato quando la cantante scozzese Caitlin McNeill ha postato per la prima volta sul suo sito Tumblr la foto di un vestito e una domanda: «Di che colore è questo vestito? Questo vestito è bianco e oro oppure blu e nero? Io e i miei amici non ci mettiamo d'accordo e stiamo impazzendo. Ragazzi per favore aiutatemi», ha scritto la cantante nel post. 

Banale direte voi. Per nulla. Perchè proprio questa domanda 'banalissima' ha fatto impazzire milioni di utenti in tutto il mondo tanto che il  «rompicapo ottico»  #TheDress presto è diventato virale, tanto da essere sottoposto persino all'occhio di illustri esperti, fino a diventare top hashtag su Twitter e da meritarsi un sondaggio sul sito americano Buzzfeed. Ed ecco che da lì è partito il tam tam social con l'interrogativo: questo abito è oro e bianco, blu e nero, marrone e azzurro o ocra e pervinca? 

E non è mancato molto che sull'onda del successo che l'hastagh #TheDress ha raccolto sui social network (vi sarà anche capitato di scorrere la timeline di Facebook e leggerlo) la notizia è rimbalzata su tutti i più grandi siti web, dal Washington Post al Telegraph, da Le Monde all'Independent, fino all'Huffington Post. 

Anche le aziende sono rimaste affascinate e hanno strizzato l'occhio a #TheDress, allertando le divisioni Marketing che hanno costruito campagne pubblicitarie ad hoc. In ordine cronologico il primo è stato Frank Underwood, che si è agganciato al trend per ricordare a tutti che stasera parte la nuova serie di House of Cards. L'immagine nel post è la Casa Bianca con il punto interrogativo: questa casa è bianca e oro o blu e nera? 

Ma non è tutto. In casa nostra, anzi dalle parti del colosso dolciario della Ferrero, anche la Nutella si è adeguata: "Qualunque sia #TheDress, dentro è sempre #Nutella", scrive l'account italiano dell'azienda. E ancora Barilla con "Per noi vince il blu", oltre che Renault Italia e Tim.