PALERMO – Gli agenti del Caep, nucleo di controllo attività economiche e produttive della polizia municipale, hanno scoperto a Palermo un panificio del tutto privo di autorizzazioni, in via Eugenio l'Emiro. È stato riscontrato che "il titolare del panificio, con annessa attività di vendita di generi alimentari, era sfornito di autorizzazione comunale e sanitaria, per cui oltre alle sanzioni per un importo di seimila euro è stata eseguita la chiusura del locale". Non è stato reso noto il nome dell'attività in questione.

I controlli hanno interessato anche altre zone della città: è stata così accertata l'occupazione abusiva di suolo pubblico con tavoli, sedie e ombrelloni, senza che i titolari ne avessero l'autorizzazione, in due locali di piazza Niscemi e in altri due di piazza Sant'Euno. I titolari sono stati denunciati. Un altro locale di piazzale Ungheria è stato multato per occupazione abusiva di area destinata alla fruizione pubblica.