Commando armato assalta pullman. Paura a bordo per i passegeri partiti da Taranto e diretti a Roma: quattro uomini incappucciati e armati di fucile sono scesi da un'auto e un suv, bloccando il mezzo della "Marozzi Viaggio" nei pressi del casello di Cerignola. Due dei rapinatori sono saliti sul grosso mezzo a due piani, che trasportava circa 60 passeggeri.

Hanno picchiato, minacciato e immobilizzato gli autisti, quindi si sono fatti consegnare oggetti di valore, cellulari e denaro dai passeggeri. Dopo qualche minuti sono andati via, poiché è sopraggiunto un tir che, notando i veicoli fermi sulla strada ha cominciato a lampeggiare.

«Quanto accaduto è allucinante e gravissimo. Un attacco alla diligenza anacronistico, violento e ingiustificabile. Si tratta di mezzi utilizzati il più delle volte da studenti e pendolari. A coloro che hanno subito questa rapina violenta va tutta la mia vicinanza, spero che i malviventi vengano identificati quanto prima e assicurati alla giustizia», questo il commento del presidente della Commissione per le Politiche Ue della Camera, Michele Bordo del PD.