Il Comune di Ragusa cerca operatori socio-assistenziali e ha indetto due selezioni pubbliche per la formazione di graduatorie per l’incarico di supplenza. Nello specifico, si cercano per gli asili nido le figure di operatore socio assistenziale categoria B e di operatore socio assistenziale categoria C. Le domande di ammissione vanno inviate entro il 24 giugno 2019. Si può utilizzare la posta certificata, all’indirizzo protocollo@pec.comune.ragusa.gov.it, o raccomandata con avviso di ricevimento o consegna a mano, direttamente all’ufficio protocollo del Comune di Ragusa, in corso Italia 72.

Tra i requisiti richiesti ci sono:

  • la cittadinanza italiana o di uno degli stati dell’Unione europea,
  • la residenza a Ragusa o in uno dei comuni della provincia,
  • l’idoneità psicofisica all’impiego,
  • il godimento dei diritti civili e politici,
  • non essere stati destituiti dall’impiego presso una pubblica amministrazione a seguito di procedimento disciplinare o dispensati dall’impiego per persistente insufficiente rendimento ovvero dichiarati decaduti dall’impiego o licenziati per le medesime cause o per averlo conseguito mediante produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile,
  • non aver riportato condanne penali che comportino l’interdizione dai pubblici uffici,
  • non aver riportato condanne penali,
  • essere in regola con gli obblighi di leva.

Per il ruolo di operatore socio-assistenziale si richiede licenza di scuola media e l’attestato di alimentarista. Per il concorso di assistente all’infanzia è richiesta la laurea in pedagogia o in scienze dell’educazione o laurea in scienza della formazione primaria oppure la laurea triennale di cui alla classe L19, o anche laurea magistrale delle classi LM50, LM57, LM85, LM93. Sono ritenuti validi anche i titoli di studio inferiori alla laurea validi al 31 agosto 2015, se conseguiti entro questa data. Necessario aver conseguito uno dei seguenti diplomi:

  • maturità magistrale,
  • liceo socio psico-pedagogico

Validi anche l’abilitazione all’insegnamento nelle scuole di grado preparatorio, il diploma di dirigente di comunità, il diploma di tecnico dei servizi sociali e assistente per l’infanzia, diploma liceo scienze umane escluso indirizzo economico-sociale.