Esplosione al mercato di Gela, il bilancio è al momento di 14 feriti. Stando alle prime ricostruzioni, alcune bombole di gas sarebbero esplose nell’area del mercatino in via Madonna del Rosario. Le bombole erano contenute dentro un furgone. In un primo momento si era parlato di 7 feriti, ma il numero è poi salito.

Due feriti sono stati trasportati in ospedale, medicati e subito dimessi, mentre per i restanti 12 è stato disposto il ricovero. Tra i 12 c’è anche una donna e due sono stati trasportati in elisoccorso negli ospedali di Palermo e Catania, perché le loro condizioni sono state giudicate gravissime.

Esplosione al mercato di Gela, il VIDEO

 

L’incidente è avvenuto intorno a mezzogiorno, quando il mercato era molto affollato. La prima ricostruzione dei fatti fa risalire tutto ad un’esplosione su un camion adibito a panineria e rosticceria ambulante per la preparazione di polli allo spiedo. La deflagrazione avrebbe provocato un fuggi fuggi generale. Sul posto si sono precipitate diverse ambulanze, anche dai comuni limitrofi.