Associazione Filarmonica “Eliodoro Sollima” – IV stagione concertistica

“Concerti in uno scrigno d’arte” 2017

Domenica 5 marzo ore 18,0

 Oratorio della Carità di S. Pietro ai Crociferi – Via Maqueda 206, Palermo

ANNA  BULKINA 

pianoforte

2° premio Concorso Busoni 2011

1° premio Eliodoro Sollima International Competition 2016

 

In programma:   Haydn Sonata  Hob. XVI/52 ,Beethoven Sonata op. 109,  Liszt  Après une Lecture de Dante, M. Ravel  Gaspard de la Nuit

 

  In allegato locandina del concerto e biografia dell'artista.

 

Biglietti: intero 10 euro – ridotto (under 26) 6 euro. Prevendita presso tutti i punti vendita di Tickettando e Ticketone ed on-line su www. tickettando.it e www. ticketone.it –  091 340836

 

 INFO: 3387850919

filarmonica.sollima@libero.it

facebook.com/filarmonicaeliodorosollima

 

 

ALTRI APPUNTAMENTI

 
Giovedì 9 marzo 2017, ore 21:30
Teatro Agricantus
Via Nicolò Garzilli 89, Palermo

CONCERTO degli Alenfado
"Il fado portoghese tra contaminazioni e assonanze"

Un viaggio artistico che parte dal Portogallo, passa per la Spagna, tocca l'Argentina e Cuba e approda in Italia omaggiando la Sicilia, alternando i brani musicali alla lettura di testi poetici e alla danza.

Francesca Ciaccio (voce)                                                                 
Toni Randazzo (chitarra acustica e arrangiamenti)                       
Roberto Buscetta (chitarra flamenca e testi)                                      
Fabio Barocchiere (basso acustico)                                                   
Angela Mirabile (percussioni)
Vera Unti (violino)
Con la partecipazione dei ballerini Sonia Natale, Giuseppe Guercio e Amalia Salerno.

INTERO WEB su agricantus.org e su tickettando.it
10 euro (diritto di prevendita incluso)

Al botteghino
Intero: 13 euro
Ridotto carte sconto: 11 euro
Ridotto under 25 e over 65: 8 euro
+1,00 euro diritti di prevendita

Teatro Agricantus: 091309636. Orario: 11-13,30, 17-20.

Appassionati di musica etnica, gli Alenfado si dedicano alle ricerche, musicali e testuali, di brani della tradizione del fado portoghese e della musica iberica, per rintracciare tematiche e sonorità risuonanti con le emozioni e i sentimenti dei sud del mondo, partendo proprio dalle tradizioni mediterranee.

Il loro repertorio comprende, tra gli altri, brani riarrangiati dei Madredeus, di Amalia Rodrigues, Dulce Pontes, Mariza, Mayte Martin, Las Migas, ma anche brani italiani tradotti in portoghese o in spagnolo, e brani originali scritti e arrangiati dagli stessi Alenfado.

Il Fado (dal latino "fatum", destino), canzone urbana di Lisbona, riconosciuto come patrimonio immateriale dell’Umanità dall’Unesco, è il simbolo dell’identità della città e del Paese, che racconta i sentimenti, le pene d'amore, la nostalgia e la vita quotidiana.

Evento Facebook: "Alenfado in concerto: il fado portoghese"

Pagina Facebook: Alenfado

alenfado@gmail.com