Concertone Radio Italia Palermo, cresce l’attesa per il maxi-evento gratuito di sabato 29 giugno. Il Foro Italico si prepara ad accogliere grandi artisti, non solo nazionali. Ci saranno Achille Lauro, Benji & Fede, Ghali, Il Volo, Irama, Fiorella Mannoia, Mahmood, Fabrizio Moro, Nek, Takagi & Ketra con Giusy Ferreri, Thegiornalisti, Paola Turci e Mika.

Alla conduzione, Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu. In previsione del concerto sono state comunicate tutte le disposizioni di sicurezza: potranno accedere in tutto 44mila persone. L’accesso avverrà attraverso alcuni varchi, in entrata e in uscita e i varchi saranno aperti alle ore 13 del 29 giugno. Saranno controllati zaini e borse con un metal detector.

Ecco tutti i dettagli per partecipare al Concertone Radio Italia Palermo

  • A tutela della comune incolumità sono predisposti controlli all’entrata dell’area dell’evento effettuati dal personale in servizio con la supervisione delle Forze di Polizia anche con l’utilizzo di apparati metal detector. Si raccomanda al pubblico di mantenere un comportamento rispettoso delle regole della convivenza civile.
  • All’interno dell’area dell’evento è vietato introdurre valigie, trolley, bombolette spray (antizanzare, deodoranti, creme solari, etc…), trombette da stadio, armi, materiale esplosivo, artivizi pirotecnici, fumogeni, razzi di segnalazione, pietre, coltelli o altri oggetti da punta o taglio, catene, bevande alcooliche di qualsiasi gradazione, sostanze stupefacenti, veleni, sostanze nocive, materiale infiammabile.
  • È inoltre vietato accedere e trattenersi in stato di ebrezza o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, i Introdurre o vendere all’interno dell’impianto bevande contenute in lattine, bottiglie di vetro, borracce di metallo o bottiglie di plastica di qualsiasi dimensione. non sarà consentito portare animali di qualsiasi genere e taglia.
  • Vietati anche bastoni per selfie e treppiedi, ombrelli e aste, power bank, strumenti musicali, penne e puntatori laser, droni e aereoplani telecomandati, apparecchiature per la registrazione audio/video, macchine fotografiche professionali e semiprofessionali, videocamere, gopro, ipad e tablet, biciclette, skateboard, pattini e overboard, tende e sacchi a pelo, tutti gli altri oggetti atti ad offendere.
  • Non sarà consentito esporre materiale che ostacoli la visibilità agli altri spettatori o che interferisca con la segnaletica di emergenza o che, comunque, sia di ostacolo alle vie di fuga verso le uscite, svolgere qualsiasi genere di attività commerciale che non sia stata preventivamente autorizzata, per iscritto, dalla società organizzatrice dell’evento, porre in essere atti aggressivi nei confronti del personale addetto al controllo, danneggiare o manomettere in qualsiasi modo strutture, infrastrutture e servizi dell’impianto, arrampicarsi su balaustre, parapetti, divisori ed altre strutture non destinate alla permanenza del pubblico e stazionare su percorsi di accesso e di esodo e su ogni altra via di fuga.

Articoli correlati