01“Si colmi il calice di vino eletto, nasca il diletto muoia il dolor,
Da noi si involino gli odi e gli sdegni, folleggi e regni qui solo amor…” 

Fanpage http://goo.gl/PnEgmx Museo Salinas di Palermo

Ci piace pensare che il facoltoso e raffinato proprietario della bella coppa a figure nere, fabbricata in una bottega di Atene nei primi decenni del VI sec. a. C., avrebbe gradito le note dell’italico melodramma ottocentesco come accompagnamento ai brindisi durante i fastosi banchetti dell’alta società tuscia .
La coppa, esposta all’Albergo delle Povere, proviene da una delle necropoli chiusine che hanno restituito i reperti della collezione della famiglia Bonci Casuccini acquistati dallo Stato per il museo di Palermo nel 1865 in seguito ad una lunga e laboriosa trattativa condotta personalmente dai più autorevoli rappresentanti delle istituzioni tra cui il Ministro della Pubblica Istruzione Michele Amari e il Presidente della Commissione di Antichità e Belle Arti della Sicilia Francesco Di Giovanni. 
Il vaso è ricomposto da frammenti e manca del piede e dello stelo ma ugualmente se ne può apprezzare l’eleganza della fattura nella forma della vasca e nella decorazione.
Sulle pareti esterne è rappresentata una scena di Komos, danza orgiastica dei Comasti, figure grottesche realizzate nella tecnica delle Figure Nere che in quegli anni iniziava ad affermarsi nelle officine ceramiche dell’Attica a discapito della declinante produzione corinzia che pure persisteva nelle forme vascolari e nel repertorio iconografico da cui gli emergenti designers attici continuavano a trarre ispirazione.
La coppa è stata attribuita dall’illustre studioso britannico Sir J. D. Beazley al Pittore KY, nome convenzionale di uno dei ceramografi del Gruppo dei Comasti attivo ad Atene tra il 585 e il 570 a. C. e specializzato nella decorazione di ”kylikes”, i vasi adoperati nel banchetto, solenne atto di condivisione e di scambio in cerimonie, feste e funerali, celebrato, allora come oggi, bevendo dai calici eletti il “balsamo d’ogni ferita ”.
”… Cacciam le torbide cure dal petto, nasca il diletto, muoia il dolor”.

Album mostra "Gli Etruschi a Palermo" http://goo.gl/d7uYzJ 

#museosalinas #mostra #etruschi #palermo #chiusi #casuccini