Cosa fare a Cefalù in un giorno? Il piccolo borgo sul mare, a due passi da Palermo, è un vero e proprio gioiello e offre un invidiabile panorama. Non sempre si ha la possibilità di concedersi una lunga trasferta ed è per questo che abbiamo pensato di suggerirvi cosa fare a Cefalù in un giorno.

Prima di entrare nell’antico nucleo della cittadina, fermatevi sul lungomare e ammirate la spiaggia e il borgo in lontananza. Scattate qualche foto di rito e poi via, alla scoperta di tante bellezze. Qualora fosse estate, un tuffo è d’obbligo!

La prima tappa deve necessariamente essere al Duomo, che fa parte dell’Itinerario Arabo-Normanno nominato Patrimonio dell’Umanità Unesco. All’interno vi sono i preziosi mosaici ben noti in tutto il mondo e adesso è anche possibile visitarne le torri. Qualora entraste al Duomo, prestate attenzione ai mosaici: c’è solo una donna ritratta, qui vi spieghiamo perché.

Passeggiando lungo i deliziosi vicoli di Cefalù non potete non entrare a vedere l’antico lavatoio medievale. Un vero e proprio salto indietro nel tempo. Gli amanti della fotografia e degli scorci da cartolina devono fermarsi a vedere la porta sul mare, uno dei monumenti più antichi della città. La porta è scavata nella roccia e prende il nome di Postierla. In tempi antichi, consentiva agli abitanti di entrare e uscire dalla città per attingere l’acqua dolce che sgorga sul mare.

Continuando a camminare, fate attenzione ai tappeti di pietra del centro storico. Il sole colora le diverse pavimentazioni delle strade, una più bella dell’altra: da via Spinuzza a via Ventimiglia, fino a vicolo Miceli, uno spettacolo davvero imperdibile. Gli amanti delle curiosità vorranno anche fermarsi al forno di quartiere: si trova nel cortile Guercio, è ancora funzionante e in passato veniva utilizzato per cuocere il pane di quartiere.

Cosa fare a Cefalù in un giorno: la gastronomia

Pensando a cosa fare a Cefalù in un giorno non possono mancare le prelibatezze gastronomiche. Le proposte, in questo caso, sono davvero tante. Per fare una piccola pausa, potete optare per i dolci siciliani, granite e gelati. Se volete pranzare al ristorante, sceglietene uno di pesce o, se volete un pasto più veloce, fermatevi a gustare focacce, pizze e panini. Anche all’ora dell’aperitivo e di cena, c’è davvero una vasta scelta per deliziare i palati. Ammirare il tramonto sul mare e scattate tante foto che faranno invidia ai vostri amici.