È crollato oggi, durante le ore di lezione, il tetto del bagno della scuola elementare Nicolò Garzilli, in via Isonzo, a Palermo. Sembra che una bambina fosse appena uscita dal bagno prima del crollo. Per lei solo un grande spavento. Non ci sono stati feriti. "Solo per miracolo non è avvenuta la tragedia – dicono dall'istituto – Una grossa porzione di calcinacci si è staccata ed è caduta giù". Il bagno si trova al piano terra e ora è chiuso. "Era stata fatta una verifica sulla struttura ed era stato detto che non c'era pericolo – aggiunge il personale della scuola – Oggi abbiamo registrato il crollo".

Nel novembre del 2013 c'era stato un altro crollo sempre in un bagno della scuola che era stato prontamente riparato.