Orgoglio siciliano ai Giochi Olimpici di Tokyo.

  • Daniele Garozzo in finale dopo aver battuto il giapponese Shikine.
  • Si scontrerà adesso contro Cheung per un bis d’oro nel fioretto.
  • Il 29enne di Acireale ha vinto l’oro già a Rio nel 2016.

Cuore siciliano e grande talento: Daniele Garozzo conquista la finale ai Giochi Olimpici di Tokyo, dopo aver battuto il giapponese Shikine per 15 a 9. Adesso tirerà di scherma per l’oro. “È un onore – ha detto – rappresentare l’Italia alle Olimpiadi. Darò tutto in pedana dal primo all’ultimo assalto, che sia il trentaduesimo o il primo”. Adesso dovrà vedersela con Cheung (Hong Kong) che a sua volta ha battuto il ceco Choupenitch 15-10. Conosciamo meglio la carriera di questo talentuoso sportivo siciliano.

Daniele Garozzo, straordinario talento dello scherma

Nato ad Acireale 29 anni fa, è il fratello minore dello spadista Enrico, impegnato nei giorni scorsi in pedana e che in settimana sarà impegnato con la squadra. Nel 2008 aveva vinto il Cadet World Championships di Acireale, città dove risiede, e dove ha iniziato nel Club scherma Acireale con il maestro Domenico Patti. Ha vinto, poi, una medaglia d’argento nel 2011 e nel 2012 al Campionato mondiale Junior. All’Universiade del 2013 è stato sconfitto in semifinale dal russo Aleksej Čeremisinov, ottenendo una medaglia di bronzo. Nella Coppa del Mondo 2014-2015 ha ottenuto una medaglia d’argento nel Challenge International de Paris. Ha conquistato la medaglia d’argento al Campionato europeo 2015 battuto in finale dal connazionale Andrea Cassarà.

Daniene Garozzo ha vinto la medaglia d’oro ai Mondiali di Mosca 2015, nel fioretto a squadre. Nel 2016 alle Olimpiadi di Rio de Janeiro ha conquistato un oro battendo in finale l’americano Alexander Massialas. Ha devoluto il premio in beneficenza dividendo la donazione tra Medici Senza Frontiere e “La tenda di Cristo”, un’associazione di Acireale. Nel 2017 a Tiblisi è diventato Campione Europeo di fioretto maschile, battendo in finale Timur Safin. Ai mondiali di Lipsia 2017 vince il bronzo individuale e l’oro a squadre. Nel 2018 agli Europei vince 2 argenti nel fioretto individuale e nel fioretto a squadre. Vince l’oro a squadre nel fioretto anche ai Mondiali di Scherma di Wuxi 2018. Non possiamo che fare i complimenti a questo straordinario sportivo dal cuore siciliano, facendo tutti il tifo per lui. Foto: © Marie-Lan Nguyen / Wikimedia Commons / CC-BY 3.0.

Articoli correlati