Un primo piatto estivo delizioso.

  • Pasta con zucchine fritte e ricotta, la ricetta siciliana.
  • Facilissimo da fare, ha un gusto e un profumo deliziosi.
  • Occhio alla zucchina che scegliete: deve essere quella di Sicilia!

L’estate siciliana è accompagnata da piatti deliziosi. Ricette fresche e ricche di gusto, che rendono protagoniste alcuni prodotti straordinari della terra. Quando arriva la bella stagione, in tavola è un trionfo di preparazioni colorate e profumate, che deliziano il palato perfino quando il sole batte forte. Tra i prodotti più apprezzati c’è la zucchina “da friggere”, quella che viene impiegata per preparare la celebre pasta siciliana con la zucchina fritta. Guai a scegliere la zucchina genovese! Non sarebbe affatto la stessa cosa. Per rendere omaggio alla migliore tradizione della nostra isola, abbiamo deciso di proporvi una ricetta davvero sfiziosa: la pasta che associa alle zucchine fritte la ricotta fresca. Basta vedere una foto per sentirsi subito trasportati in Sicilia. Colori delicati ma aroma inconfondibile, che viene esaltato ancora di più dalle foglie di basilico fresco. Non indugiamo oltre con le introduzioni, ma ci mettiamo subito ai fornelli.

Pasta con zucchine fritte e ricotta ricetta siciliana

Ingredienti

  • 400 g di pasta;
  • 250 g ricotta fresca;
  • 2 zucchine siciliane da friggere;
  • 1 rametto di Basilico
  • Olio di semi di arachide;
  • Olio extravergine d’oliva;
  • Sale;
  • Pepe nero macinato fresco.

Procedimento

  1. Per fare la pasta con zucchine fritte e la ricotta, dovete anzitutto riempire una pentola con abbondante acqua.
  2. Salatela e portatela a ebollizione, per cuocere la pasta. Potete scegliere un formato lungo o corto, a seconda di ciò che preferite di più: renderà ugualmente bene.
  3. Mentre la pasta cuoce, affettate le zucchine molto sottili.
  4. Friggetele in olio ben caldo, quindi mettetele su carta assorbente, in modo che perdano l’olio in eccesso. Salatele leggermente.
  5. Mettete in una ciotola abbastanza capiente (dovrà contenere anche la pasta) la ricotta, due ccchiai di olio, un pizzico di sale e pepe appena macinato.
  6. Unite un mestolo di acqua di cottura della pasta e amalgamate bene.
  7. Non appena la pasta sarà pronta, scolatela e versatela nella ciotola.
  8. Unite anche le zucchine fritte e mescolate bene.
  9. Qualora il condimento risulti troppo asciutto, potete aggiungere un altro po’ di acqua di cottura.
  10. Impiattate e completate con qualche altra zucchina fritta, le foglie di basilico fresco e un filo di olio a crudo.

Buon appetito! – Foto: Luisa Cassarà.

Articoli correlati