Lo chef Davide Guidara del ristorante “I Tenerumi” del Therasia Resort di Vulcano, è il Giovane Chef dell’Anno secondo la Guida Michelin 2023. Un riconoscimento che si aggiunge ad altri due premi: la prima Stella Michelin e la Stella Verde.

Davide Guidara Giovane Chef dell’Anno 2023

Non uno, ma ben tre riconoscimenti da parte della celebre Guida Michelin 2023, per il ristorante eoliano e il giovane Guidara (che non ha ancora 30 anni). La prima Stella, il premio come Giovane Chef dell’Anno e la Stella Verde per l’impegno per una cucina più sostenibile.

“Sono molto felice e grato di questo riconoscimento”, racconta a Repubblica Davide Guidara – È una soddisfazione enorme per i sacrifici, l’impegno e soprattutto la passione che abbiamo sempre messo in quello che facciamo, io e i miei colleghi”

Il ristorante è “I Tenerumi” del Therasia Resort di Vulcano. Qui, due ettari di orto soddisfano il 90% del fabbisogno del ristorante. La cucina è attenta agli ingredienti in ogni loro forma, che fa dagli scarti il compost per l’orto in un virtuosismo circolare.

Il giovane cuoco ha già alle spalle un’esperienza al ristorante “Sum” di Catania, conclusasi in breve tempo. Poi incontra Umberto Trani, GM del Resort di Vulcano, che lo vuole nel suo team. Davide Guidara è molto attivo sui social e sono due gli hashtag che usa sempre: #cookmoreplants e #nuovacucinavegetale.  “Le tecniche devono sempre essere al servizio del gusto”, precisa.

Proprio lo chef nel “Manifesto della Nuova Cucina Vegetale” scrive: “Il vegetale non deve essere un surrogato della proteina animale. La cucina vegetale non è la cucina del sacrificio o dell’autoflagellazione, ma una cucina di ricerca e di esplorazione”. Così la sua cucina si muove tra fermentazioni, marinature, affumicature, ossidazioni e molto altro. Elementi che caratterizzano la proposta vegetariana di Guidara.

“Lo chef elabora con maestria gli ingredienti che assumono sapori intensi, nuovi e sorprendenti, che non temono la concorrenza con i più elaborati piatti di carne e pesce“, queste le motivazioni della Guida Michelin. Dagli orti di Vulcano arrivano tutti i vegetali che Davide usa per i suoi piatti.

Foto via FB /davide-guidara.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia