In inverno non si fermano le passeggiate archeologiche gestite da ARCHEOFFICINA all’interno delle catacombe paleocristiane di Villagrazia di Carini, prossimo appuntamento domenicale il 21 gennaio!

Il monumento sarà aperto mattina e pomeriggio, dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 17 (ultimo ingresso), per visite guidate a cura degli archeologi di ArcheOfficina Soc. Coop., società composta e gestita esclusivamente da archeologi che da anni si occupano anche degli scavi nel monumento. Si tratta del più grande cimitero sotterraneo della Sicilia occidentale, testimonianza delle prime comunità cristiane nel IV secolo d.C.

LA CATACOMBA DI VILLAGRAZIA

villagrazia3

La catacomba paleocristiana di Villagrazia di Carini, situata a due passi da Palermo lungo la statale 113, può essere considerata il cimitero paleocristiano sotterraneo più esteso della Sicilia occidentale. Con i suoi oltre 3.500 mq di superficie scavata, si configura come una delle più importanti testimonianze del cristianesimo delle origini in Sicilia, non solo per la monumentalità delle gallerie e dei cubicoli, ma anche per gli apparati pittorici che illustrano alcuni episodi derivati dal Vecchio e dal Nuovo Testamento: il sacrifico di Isacco, Mosè che fa scaturire l’acqua dalla rupe, l’adorazione dei Magi. Le scene di vita quotidiana e le immagini dei defunti, specialmente i bambini accompagnati dai familiari, sono sempre ambientate secondo la tradizione romana all’interno di rigogliosi giardini che alludono al Paradiso.

Orario: dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 17 (ultimo ingresso).

Turni ogni ora: 10 – 11 – 12 – 13 – 15 – 16 – 17.

Ticket: intero €5 / ridotto €3,50 (studenti universitari, under 15, gruppi di almeno 15 persone).

Info e prenotazioni:

327 9849519 / 320 8361431 / info@archeofficina.com

Catacomba di Villagrazia di Carini: via Nazionale n. 3 (statale 113).

ARCHEOFFICINA