Lo stilista Domenico Dolce ha effettuato un sopralluogo a Sciacca, in vista dell’organizzazione di grandi eventi estivi di Dolce e Gabbana. Insieme a lui c’era un team di esperti, composto soprattutto da fotografi e architetti. Come riporta grandangoloagrigento.it, sia Sciacca che Agrigento sono state scelte per ospitare le sfilate di due diverse collezioni.

Il primo appuntamento dovrebbe essere proprio a Sciacca, il prossimo 6 luglio. Pochi i dettagli, anche se l’idea pare essere quella di utilizzare diversi edifici e piazze cittadine.

“Mio zio veniva a fare le cure termali a Sciacca e fin da piccolo mi parlava sempre di questo luogo fantastico. Per questo ho scelto questa città per il nostro prossimo evento estivo”, ha detto Domenico Dolce.

Nel corso del sopralluogo, è rimasto colpito dai manufatti in corallo. Gli esperti della casa di moda hanno chiesto dettagli sul processo di produzione. Lo stilista ha spiegato che tornerà presto in Sicilia, per mettere a punto ulteriori dettagli.

Articoli correlati