Tragedia al porto di Palermo. Un passeggero della Costa Diadema di nazionalità francese di 63 anni è morto mentre stava risalendo a bordo della nave, dopo aver trascorso la giornata del capoluogo.

I sanitari del 118 sono intervenuti per rianimarlo ma, purtroppo, non c’è stato nulla da fare. Sono state avviate le indagini, condotte dalla polizia di frontiera e dalla Capitaneria di Porto.

Secondo quanto riportato da BlogSicilia.it, l’uomo aveva appena superato il gate. All’improvviso si è accasciato, senza rialzarsi e immediatamente sono stati allertati i soccorsi. I sanitari, intervenuti sulla banchina, hanno fatto il possibile per rianimarlo.

La Costa Diadema tocca i posti di Civitavecchia, Savona, Marsiglia (Francia), Barcellona e Palma (Spagna). Il 63enne era partito da uno di questi porti, prima di tornare al porto del capoluogo siciliano.