L'autunno arriverà ufficialmente il 22 settembre, ma per quanto riguarda il meteo è già iniziato. Il maltempo che sta interessando l'Italia, "ha portato un graduale calo termico su molti settori del Nord: dove sta piovendo le temperature massime non superano i 15°, dove c'è il sole non vanno oltre i 23°". Lo spiegano gli esperti de ilMeteo.it, che avvertono: "Questa diminuzione termica avverrà per tutte le Regioni". Si attiveranno presto i venti di Maestrale più freschi, che faranno calare le temperature ovunque, soprattutto nei valori notturni. Ecco in dettaglio la situazione da Nord a Sud:

NORD – Il clima è già autunnale e le temperature per i prossimi giorni a stento supereranno i 22° mentre i valori notturni diminuiranno in maniera più sensibile, "andando a raggiungere in pianura misure ad una cifra".

CENTRO – Anche su questo settore i valori saranno più o meno simili a quelli del Nord: non più di 22° di giorno e valori notturni, sempre nelle zone di pianura, attorno ai 9-12° (valori che saranno leggermente più alti sulle zone adriatiche).

SUD – Sarà infine sulle regioni meridionali che il calo termico si farà sentire maggiormente: "Possiamo scordarci i 30° e oltre – avvertono gli esperti – le temperature massime non supereranno i 23/24° mentre i valori notturni scenderanno fino a 14°".

Nel weekend, comunque, ci sarà bel tempo, salvo isolati piovaschi sulle Alpi del Triveneto. Domenica qualche pioggia su Marche, Umbria, Appennino Centrale e prealpi venete. Le temperature saranno in diminuzione su tutte le regioni, con valori al di sotto della media del periodo, soprattutto al Sud.

FOTO DI REPERTORIO