Etna in eruzione. L’Osservatorio etneo dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha registrato una colata di lava sommitale. Nello specifico, la rete di monitoraggio ha registrato la colata alle ore 5.37 del mattino.

Dalle 3.35, invece si osserva dalle telecamere di sorveglianza l’apertura di una bocca effusiva alla base meridionale del Nuovo cratere di Sud Est, con emissione di una colata lavica.

Il vulcanologo Boris Behncke, condividendo una foto su Facebook, ha spiegato: «L’Etna rientra in eruzione: piccole colate di lava e modesta attività stromboliana da due fratture sub-terminali (cioè, quasi sommitali) alla base sud-sudest e sul fianco nord-orientale del NSEC.

La foto è stata scattata pochi minuti dopo l’apertura della frattura sul lato sud-sudest, la vista è da casa nostra a Tremestieri Etneo».

Etna in eruzione, la foto

 

Foto di Boris Behncke – Facebook