SCIACCA – Non finisce bene la bravata di 13 ragazzi saccensi che rispettivamente nella notte fra il 30 Agosto e il 2 Settembre hanno preso di mira il Parco delle Terme di Sciacca. 

I ragazzi, ignari delle tante telecamere a circuito chiuso che sovrastano uno dei patrimoni della Città, si sono intrufolati nella proprietà privata, con il chiaro obiettivo di giovare gratuitamente e senza permesso, di uno dei servizi a 5 stelle di Sciacca. 

Le magnifiche acque delle Terme di Sciacca sono prese, ogni anno, di mira da molti turisti e così anche i ragazzi probabilmente raggiunti dalla noia, hanno pensato di concludere in grande le loro vacanze estive, intrufolandosi e tuffandosi nelle acque della piscina. 

Come si apprende dal video che vi mostriamo, i ragazzi (tutti identificati) non hanno avuto cura alcuna, danneggiando anche parte della struttura.  Le pena va dai tre mesi ai tre anni di reclusione.

GUARDA IL VIDEO DEI VANDALI DENTRO LE TERME DI SCIACCA