295306_517270175006597_2132338905_nCARATTERISTICHE:

I fichi d’india si presentano al consumo con un colore bianco aranciato tendente al rosso con la completa maturazione. I frutti derivanti da coltivazioni specializzate sono più grandi e di gusto più spiccato rispetto a quelli spontanei.

TERRITORIO INTERESSATO ALLA PRODUZIONE:

Comune di San Cono ed altre aree della provincia di Catania

METODICHE DI LAVORAZIONE, STAGIONATURA E CONSERVAZIONE:

Il fico d’india coltivato si distingue dallo spontaneo per diversi elementi. Gli impianti specializzati sono realizzati con varietà selezionate e soprattutto sono condotti con una tecnica specifica che prevede una potatura di produzione che elimina le prime produzioni per privilegiare le fioriture più tardive, che danno un prodotto di qualità superiore. Per la commercializzazione i fichi d’india sono sottoposti a spazzolatura con apposite macchine che consentono la distribuzione di frutti inermi e di ottimo aspetto estetico.


fonte: http://www.agroqualita.it/

Foto di Castrogiovanni Liborio