Sarà lo chef Filippo La Mantia a curare i menu e il servizio di tutti i ristoranti del Grand Hotel et Des Palmes di Palermo. L’iconico hotel liberty del centro città riaprirà nel mese di dicembre, dopo aver ritrovato lo splendore di un tempo. Il ripristino totale della struttura ha ritrovato la visione del Basile, con affreschi, marmi soffitti lignei e colori originali delle sale. Nel progetto, non è stata persa di vista la memoria originale di questi luoghi, che hanno scritto una pagina importante della storia della città. Il recupero ha unito storia, innovazione, tecnologia e comfort, dando dignità ai decori originali dell’epoca liberty. La ristorazione disporrà di un bistrot situato nel ristorante La Palmetta, la prestigiosa sala degli specchi accoglierà un ristorante gourmet e al quinto piano il ristorante clienti con terrazza esterna sulla città.

La cucina proporrà i piatti della tradizione siciliana, in collaborazione con lo chef Filippo La Mantia, di origini palermitane.  Il bistrot in particolare, sarà aperto alla città e presenterà offerte diverse: dalla caffetteria allo street food palermitano rivisitato, agli aperitivi. Il Grand Hotel ed Des Palmes di Palermo riaprirà con una classificazione 5 stelle lusso. Integrerà anche la formula internazionale del condo-hotel, per gli ospiti più esigenti che desiderano tutti i comfort dell’hotel di lusso e le dotazioni di una casa moderna e ben arredata. L’offerta sarà completata una moderna SPA con sale trattamenti, sauna e hammam, piscina riscaldata e tisaneria, area gym.

Foto: Pagina Facebook Cuoco Filippo La Mantia

Articoli correlati