"Ho conosciuto Harvey Westein a New York nel '99, con me non ci ha mai provato. Siamo andati anche al cinema a vedere 'stars wars!'", ha scritto Flavia Vento su Twitter nel pomeriggio del 18 ottobre. La showgirl, però, ha sbagliato clamorosamente nome: ha twittato "Westein", quando il vero nome è "Weinstein". Ed è abbastanza evidente anche l'errore sul nome del film, "Star Wars" e non "Stars Wars".

645864


"Ma chi è Wenstein? Un parente del produttore?", scrive un utente. "Ce credo Flavié, il (presunto) molestatore se chiama Weinstein, hai sbagliato persona!", gli fa ecoe un altro. La Vento poi scrive: "Gli ho chiesto di presentarmi Leonardo dicaprio e mi ha anche mandato alla CAA di Los Angeles per fare l’attrice ma non ci ha mai provato". E giù ancora ironia: "Lo avevamo capito dall’epilogo della tua carriera". Alla fine la Vento ha cancellato le conversazioni, ma sul web, come da copione, ne è rimasta traccia.
 

141414