La rivista Forbes ha inserito 3 imprenditori siciliani tra i 100 italiani under 30 più influenti del 2020. Sono Sergio Pitrone, Giuseppe Mineo e Giulio Lo Nardo.

La prestigiosa testata, da un paio di anni, seleziona i 100 under 30 con idee rivoluzionarie in grado di cambiare la nostra quotidianità, dividendoli in 20 categorie differenti.

Vediamo insieme chi sono i tre siciliani inseriti tra i 1000 under 30 più influenti del 2020.

Sergio Pitrone, 25enne messinese, è il co-founder e Ceo di Icast. Icast è la prima piattaforma digitale che, attraverso un portale, permette ai professionisti del mondo della moda di organizzare e effettuare i casting direttamente online. Si tratta di un unico portale online che facilita la fase organizzativa e di gestione di tutti i casting nella stessa città. Il progetto ha ottenuto il riconoscimento per il settore “Art and style”.

Giuseppe Mineo e Giulio Lo Nardo, entrambi 28enni, sono invece i soci fondatori di Pharmap. Pharmap è una piattaforma online per la consegna a domicilio dei farmaci, che si è aggiudicata la menzione da Forbes Italia nella categoria “Healthcare”.

Giuseppe ha pensato ad un servizio di delivery che non riguardasse solo il cibo e così con Giulio, nel settembre del 2016, è entrato nel mercato con il loro portale.