Tragico destino per il palermitano Francesco Lanza, morto a Ischia. Il 44enne è stato stroncato da un infarto dopo essere sbarcato a bordo della sua auto a un traghetto della Caremar. Secondo quanto riportato da una fonte locale (isolaverdetv.com), era arivato a bordo del traghetto "Driade".

Pare che ogni soccorso sia stato inutile: i sanitari del 118 e gli uomi della guardia costiera, arrivati sul posto, non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. La salma di Lanza è stata riconsegnata ai familiari dal sostituto procuratore di turno. Sembra che il 44enne fosse molto conosciuto a Ischia, poiché aveva prestato servizio per alcuni anni presso la tenenza locale.