Un gruppo di quattro ragazzi, tra cui anche 13enni, hanno letteralmente strappato gli zaini a due bagnanti, lungo le spiagge di Palermo. Le due vittime, nel corso della colluttazione, sono riusciti a recuperare almeno i telefonini.

 

La polizia indaga sulla rapina messa a segno ai danni di due giovani, tra le spiagge di Palermo e più precisamente nella zona della Marsa. Alcuni bagnanti, presenti al momento dello scippo, hanno tentato di bloccare alcuni dei componenti della banda, senza tuttavia riuscirvi.