Il borgo di Gangi ha ricevuto la Bandiera Gialla: il riconoscimento nazionale viene assegnato a quei comuni che si distinguono per accoglienza e servizi in favore del turismo itinerante, ma anche per contesti ambientali-paesaggistici e ospitalità, oltre a tradizioni enogastronomiche e culturali.

Gangi riceve la Bandiera Gialla

Un nuovo motivo di vanto, dunque, per lo splendido borgo siciliano, uno dei gioielli delle Madonie. In occasione dei novant’anni della nascita del primo club di campeggiatori in Italia, Gangi ha ricevuto una bandiera speciale.

È la Bandiera Gialla, consegnata da ACTItalia al sindaco, Giuseppe Ferrarello. L’assegnazione arriva dopo la proposta avanzata dal club siciliano “Plein Air Bds”.

In Sicilia solo un altro comune ha ottenuto questo riconoscimento: è Aidone, in provincia di Enna. La Bandiera premia le località o le strutture ricettive che distinguono per accoglienza e servizi a favore del turismo itinerante, ma anche per contesti ambientali-paesaggistici e sana ospitalità, oltre a tradizioni enogastronomiche e culturali.

Nelle motivazioni che hanno portato all’assegnazione della Bandiera al Comune di Gangi, si legge: “Primo in Sicilia a fregiarsi del titolo di Borgo più bello d’Italia ha mantenuto e valorizzato l’impianto urbanistico e architettonico, ma anche il patrimonio artistico e storico e intrapreso varie iniziative per attrarre un turismo attento alle specificità culturali”.

Per Tony Gagliano componente del consiglio nazionale ACTItalia, “Gangi è stato un esempio per l’accoglienza ai camperisti ora con l’ingresso nel circuito nazionale dei siti Bandiera Gialla, un centinaio in tutt’Italia, certamente vi sarà un incremento di presenze del turismo plein air“.

“Gangi è sempre stata nel mio cuore – ha aggiunto il presidente del Club Plein Air Bds di Palermo Francesco Bonsangue – credo siamo stati i primi ad inaugurare l’area attrezzata camper e negli anni le nostre frequentazioni sono state costanti e appunto per l’accoglienza che abbiamo sempre ricevuto l’idea di proporlo come comune bandiera gialla”.

Il sindaco Giuseppe Ferrarello ha detto: “La mia comunità è orgogliosa di ricevere questo riconoscimento, il mio ringraziamento va ad ACTItalia e Club Plein Air Bds di Palermo che ci hanno segnalato. A Gangi da anni esiste un’area camper attrezzata fruibile tutto l’anno, una scelta che ci ha premiato e sicuramente ci spenderemo ancor di più per migliorare i servizi e accogliere al meglio questa fascia di visitatori e turisti“.

Foto di trolvag, CC BY-SA 3.0.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia