Ha fatto repentinamente retromarcia per evitare la multa di 81 euro della Ztl, ha travolto un pedone e ha infine provato a scappare, ma è stata prontamente bloccata da un carabiniere fuori servizio. L'episodio è avvenuto a Macchitella: una donna ha superato con la sua Lancia Y il varco della zona a traffico limitato, probabilmente per distrazione.

Una volta accortasi che le sarebbe potuta arrivare la multa ha effettuato una veloce manovra, al fine di evitare la fotografia delle telecamere. Facendo retromarcia, però, ha travolto un giovane di 26 anni e voleva fuggire, ma l'appuntato Domenico Giunta l'ha bloccata. L'uomo ha chiamato i soccorsi e i colleghi della Radiomobile del Reparto Territoriale di Gela e a dargli manforte è intervenuto anche un vigilantes de La Sicurezza, che si trovava in quel momento libero dal servizio.

Immagine di repertorio