È morto al trauma center di Palermo, dov'era ricoverato dalla scorsa settimana, Giuseppe Santangelo, lo studente di appena 16 anni che nel pomeriggio di giovedì 16 febbraio era rimasto gravemente ferito in un incidente stradale. Il ragazzo era alla guida di una moto nella zona della diga Trinità di Delia, a Castelvetrano (Trapani), quando ha perso il controllo del mezzo finendo fuori strada.

Le sue condizioni erano apparse subito molto gravi e dopo un intervento chirurgico al quale è stato sottoposto all'ospedale Vittorio Emanuele di Castelvetrano era stato trasferito in elisoccorso a Palermo. Come riporta "LiveSicilia", l'intera comunità è distrutta dal dolore: professori e compagni di scuola domani si muoveranno in corteo per raggiungere l'abitazione della famiglia Santangelo, dove la salma del giovane sarà trasferita.