A soli 21 anni, Laura è riuscita a fare qualcosa di strabiliante: ha venduto su eBay i suoi vecchi abiti, oltre a quelli di amici e parenti, guadagnando oltre 38.000 euro. Ha iniziato da una piccola cifra – 25 euro – e poi è diventata indipendente. 

"Ho dato via tutti i miei vecchi abiti – ha raccontato a Metro – sono dimagrita molto e quindi ne avevo tanti, poi sono passata a a svuotare gli armadi di vicini, amici e parenti". La ragazza si è iscritta alla facoltà di Economia e ha deciso di dare alcuni consigli per mettersi in affari e guadagnare con l'usato.

Consigli per guadagnare vendendo abiti usati online:

– Iniziare l'asta con un prezzo basso per invogliare i potenziali clienti a rilanciare;

– Non mettere in vendita vestiti in pessime condizioni: anche se riuscirete a venderli, rischiate un feedback negativo, che potrebbe scoraggiare altri potenziali clienti;

– Mettete una descrizione del capo di vestiario il più dettagliata possibile per invogliare all'acquisto;

– Indossate l'abito e fatevi una foto per dare un'idea di come veste;

– Assicuratevi che le foto siano state scattate con una bella luce e con uno sfondo di un solo colore di modo che le caratteristiche dell'abito possano risaltare;

– Cercate di mettere l'annuncio in orario d'ufficio.