Con l’arrivo della primavera e dell’estate, cresce ancora di più la voglia di viaggiare e scoprire. La Sicilia, da sempre meta privilegiata del turismo, diventa protagonista di classifiche ed elenchi dedicati a chi vuole viaggiare.

Il prestigioso magazine americano Harper’s Bazaar ha deciso di dedicare un articolo alle località più belle d’Italia e, naturalmente, non manca la Sicilia. Son ben 3 i luoghi dell’Isola che hanno conquistato un posto nella selezione.

L’Italia è una delle destinazioni di vacanza più popolari al mondo – si legge – e non c’è da meravigliarsi. Tuttavia, non tutte le fughe italiane devono essere nel centro di Firenze o lungo la Costiera Amalfitana. Qui, diamo un’occhiata ad alcuni dei posti più belli e sotto il radar in Italia per prenotare la tua prossima vacanza.

Pantelleria nella foto di Kriss Bonomo

Pantelleria nella foto di Kriss Bonomo

Ecco quali sono le località siciliane che, secondo Harper’s Bazaar, sono tra le più belle d’Italia.

L'Isola Bella nella foto di Antonino Arrigo

L’Isola Bella nella foto di Antonino Arrigo

  • Isola Bella, Taormina. Nascosta in una baia tranquilla e collegata alla terraferma da una stretta striscia di terra, l’Isola Bella è una puntura di un’isola con qualcosa in più della sua giusta dose di bellezza naturale. La cosiddetta “Perla del Mar Ionio”, aspetta la bassa marea prima di attraversare l’isola per scoprire le grotte marine nascoste e le spiagge di ciottoli in un luogo che ti farà sentire tutto tuo.
  • Baia di Rinella, Salina. Posizionata su colline verdeggianti e vulcani conici, la bellezza della baia di Rinella è di quel tipo particolare, nata fuori dai contrasti. Sabbie vulcaniche di colore notturno, sono lambite da quelle acque mediterranee color acquamarina e perfettamente compensate dai colori pastello rosa, blu e bianco dei villaggi sul lungomare.
  • Pantelleria. Di una bellezza aspra, Pantelleria è da molto tempo uno dei luoghi preferiti da chi cerca una via di fuga in un luogo più appartato. Se cerchi una ventata tutta nuova di benessere, dirigiti al Lago di Venere dove le acque calde si formano e il fango vulcanico forma una spa naturale nel cuore dell’isola. Fai una nuotata nelle baie nascoste che circondano l’isola prima di addentrarti nell’improbabile eleganza della Sikelia in una fuga non convenzionale.

Foto in evidenza di Ornella Greco