Il matrimonio del principe Harry e di Meghan Markle ospiterà un po' di Sicilia. Già, perché i confetti per le loro nozze sono realizzati con la mandorla di Avola, in provincia di Siracusa. Lo ha reso noto l'azienda abruzzese che utilizza esclusivamente i tre cultivar della mandorla di Avola e che in passato ha già collaborato con i Windsor.

"È una tradizione per l’azienda che la lega alla Corona inglese ormai da tempo. Un Made in Italy eccellente che continua a far parlare di sé per come viene prodotto (niente farina, niente amido ma solo zucchero e mandorle di Avola, le migliori)", si legge in una nota.

Una scelta di continuità per la nuova coppia reale: anche i confetti scelti da Carlo e Diana e da Kate e William, infatti, erano stati realizzati con la mandorla di Avola. Harry e Meghan hanno optato per il confetto classico rigorosamente bianco, prodotto esclusivamente con zucchero e mandorle intere.