Aeroviaggi annuncia l’apertura dell’Himera Beach Club, a 16 chilometri da Cefalù. L’azienda ha acquisito il complesso lo scorso 16 luglio. L’investimento, tra acquisizione e ristrutturazione, è di circa 12 milioni di euro. La struttura sorge a pochi passi da Campofelice di Roccella, nel Palermitano. La zona è molto frequentata durante le vacanze estive, con un turismo prettamente balneare.

L’Himera Beach Club è stato completamente rinnovato. Per l’apertura verranno assunte circa 60 persone: la data è il 12 aprile 2019. Si prevede un incremento del fatturato 2019 pari a circa 8 milioni di euro, inclusi trasporto, trasferimenti ed escursioni.

Himera Beach Club Campofelice di Roccella

Himera Beach Club è disposto su tre piani e ha 149 camere totalmente rinnovate in stile mediterraneo, con design moderno. Il ristorante ha un’ampia sala interna e una terrazza estera. L’offerta gastronomica è diversificata “a tema”.

Aeroviaggi vanta un fatturato pari a oltre 88 milioni di euro, con un incremento del 3% rispetto al 2017. Le presenze complessive, tra Sicilia e Sardegna, superano le 960mila, con una crescita del 2%. A fine 2018 il tour operator stima di superare le 976 mila presenze per un fatturato totale di circa 100 milioni di euro.

Questi numeri sono emersi nel corso di TTg Travel Experience 2018, fiera B2B di riferimento in Italia per l’offerta turistica italiana nel mondo.

“Siamo fieri di presentare l’offerta di Himera Beach Club, la nuova esclusiva struttura, fiore all’occhiello della catena Aeroviaggi, frutto dell’intenso lavoro di rinnovamento del complesso portato avanti in questi mesi. Con l’apertura della struttura contribuiremo al processo virtuoso di valorizzazione e riqualificazione del tessuto economico del territorio potenziando la naturale vocazione turistica dell’area”. Queste le parole di Antonio Mangia, presidente Aeroviaggi.

La zona di Campofelice di Roccella, a pochi passi da Palermo, si anima soprattutto durante la stagione estiva. Molto vicina a Cefalù, viene scelta soprattutto per le sue spiagge.