Secondo quanto apprende l'Ansa, otto persone sono state trovate vive dai vigili del fuoco sotto la slavina che ha travolto l'Hotel Rigopiano. Tra i sopravvissuti ci sarebbero anche due bambini: lo ha detto il viceministro dell'Interno Filippo Bubbico al Gr1. I soccorritori sono in contatto con le persone, che hanno più volte parlato, ma sono ancora sotto le macerie. Due elicotteri (uno della Guardia Costiera con a bordo personale del 118, e uno dei vigili del fuoco) stanno sorvolando la zona dell'Hotel Rigopiano, in attesa che da terra diano indicazioni per far scendere i medici e dare soccorso ai superstiti.

È probabile che, dopo la prima assistenza, i superstiti vengano trasferiti in ospedale con gli stessi elicotteri. I vigili del fuoco hanno lavorato tutta la notte, con le temperature ampiamente sotto lo zero e a ritmi ridotti, poiché non ci sono le condizioni necessarie per operare in maniera massiccia.