ImmagineI violenti temporali che stamattina hanno colpito il Sud Italia hanno provocato danni ingenti per la grandine e le tempeste di saette: la zona più colpita è stata la Puglia meridionale, sul Salento, dove in mattinata abbiamo avuto furiose grandinate con nubi particolarmente estreme e tempeste di fulmini. Proprio a Scorrano un fulmine ha colpito, distruggendola, la Madonnina del Convento degli Agostiniani (vedi foto a corredo dell’articolo nella gallery in basso). Sempre dal Salento arrivano le impressionanti immagini delle nubi “mammatus” che pubblichiamo a corredo dell’articolo. Ma anche in Sicilia e Calabria, nelle ore notturne e all’alba, c’erano state forti grandinate, in modo particolare nel crotonese. Nelle zone più colpite non sono caduti oltre 3540mm di pioggia, ma in pochi minuti, con forti raffiche di vento, grandine e tempeste di fulmini. Il tempo ancora adesso rimane spiccatamente perturbato.