Momenti di panico a bordo di un aereo Ryanair partito dall'aeroporto El Prat di Barcellona e diretto a Ibiza. Poco prima del decollo i passeggeri sono stati fatti evacuare dallo scivolo d'emergenza, a causa del fumo sprigionato dal sedile di uno dei viaggiatori.

Secondo alcuni testimoni, la batteria esterna di uno smartphone avrebbe preso fuoco. Per fortuna non ci sono feriti. La compagnia low cost irlandese ha spiegato, attraverso una nota che la causa è da ricercarsi "nell'incendio di un telefonino in ricarica con una batteria esterna".

I passeggeri sono stati fatti salire a bordo di un altro velivolo, che li ha portati a destinazione.