Il faro di Vulcano diventa museo: l'iniziativa

Il bellissimo Faro di Vulcano diventerà un meseo: l'iniziativa vede la collaborazione del Demanio, Regione Sicilia con il Comune di Lipari. Insieme hanno firmato un protocollo di intesa per la gestione del faro di Vulcano per una durata di 12 anni. 

L'operazione, che coinvolge la Prefettura di Messina e l'Arma dei Carabinieri (per via dell'utilizzo dei Carabinieri di un immobile a Stromboli per cui, lo Stato paga 15 mila euro l'anno), consentirà la ristrutturazione del Faro, a cura e spese del Comune che lo farà diventare museo.

Restano invece a disposizione di progetti privati altri quattro fari siciliani (il Faro di Brucoli ad Augusta e quello di Murro di Porco, entrambi in provincia di Siracusa, il Faro di Capo Grosso nell'Isola di Levanzo, provincia di Trapani e il Faro di Punta Cavazzi ad Ustica, in provincia di Trapani).